mercoledì, giugno 28, 2006

Antica Via dei Celti

Si chiama 'Antica via dei Celti' ed è organizzata dal Free Club di Zocca per il 16 luglio.
Ci saranno tre percorsi per semplici amanti della due ruote o per biker esperti, studiati per far vivere in libertà l'Appennino modenese, fermandosi negli antichi borghi storici e in una serie di punti di ristoro dove godersi i prodotti tipici, dal salame al lambrusco alle tigelle. Si parte dal Parco Avventura Esploraria di San Giacomo di Zocca.

Inforcata la mountain bike, si potrà scegliere lo 'Slow bike', un itinerario enogastronomico di 15 km alla portata di tutti, durante il quale le guide accompagneranno i partecipanti tra sentieri nei boschi e strade secondarie, alla scoperta del paese e dei suoi sapori.

Per i più allenati c'è il percorso 'Antica 2006', 30 km abbastanza impegnativi, quasi esclusivamente in sentieri nei boschi di Zocca e dintorni. Lungo l'itinerario si potrà sostare senza limiti di tempo nei tre ristori di cucina tipica a Rosola, Montalbano e Monte Riva. E' bene ricordare che la zona è ricca di borghi caratteristici, antiche pievi e castelli, e ospita il Parco regionale dei Sassi di Roccamalatina.

Per i più esperti c'è 'Enduro Epic Marathon', percorso piuttosto strong sui 45 km con road book, che però non obbligherà i partecipanti a rincorrere il tempo o l'avversario, ma lascerà loro la libertà di adattare l'itinerario alla propria dimensione.

ISCRIZIONI e PARTENZA

Zocca (750 mt s.l.m.) e' una ridente cittadina della provincia di Modena a circa 30 km da Modena e 30 km da Bologna,immersa in boschi di castagni, faggi,betulle.

Partenza : presso il Parco Avventura Esploraria, loc. S.Giacomo-Zocca ore 9,30.

Per garantire una buona riuscita della manifestazione il numero dei partecipanti sara' limitato a 200 iscritti. E' gradita la pre-iscrizione.

Iscrizioni: Parco Avventura Esploraria, S.Giacomo-Zocca dalle 7,30 alle 9,30.

Costo: Euro15,00 comprende ristori lungo il percorso con prodotti tipici e tigellata finale. Euro 10,00 per pre-iscritti. (Gadget per tutti).

Sono ammessi alla manifestazione tutte le tipologie di partecipanti: donne, bambini, escursionisti, agonisti, ecc e tutte le tipologie di mezzi a due ruote: hardtail, full, enduro, tandem, ecc. E' obbligatorio l'uso del casco protettivo; sui percorsi non ci sarà presidio e di conseguenza bisogna attenersi scrupolosamente alle regole del codice della strada dove necessario e del buon senso sui sentieri.

Al momento dell'iscrizione, ai partecipanti all'Enduro Epic Marathon verranno consegnati un road book, una cartina e una tessera punti che verra' punzonata lungo il percorso. Le punzonature avverranno ai RISTORI, in punti del percorso denominati e segnalati come CHECK POINT e nelle PROVE SPECIALI


Info: www.belvederebike.com

Le migliori offerte Hotel nelle più belle città europee scelte apposta per te

Regalati a tariffe speciali un soggiorno fra le bellezze dell’Italia


0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Tutti i contenuti di The Insubria Times sono pubblicati, salvo diversa indicazione, secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons Creative Commons License
L'editore non assume alcuna responsabilità nel caso di eventuali errori contenuti negli articoli o di errori in cui fosse incorso nella loro riproduzione sul sito. Tutte le pubblicazioni su The Insubria Times avvengono senza eventuali protezioni di brevetti d'invenzione; inoltre, i nomi coperti da eventuale marchio registrato vengono utilizzati senza tenerne conto.